logo semlice  Polo Pasta&Pizza

"RICARD PASTIS DE MARSEILLE"
LIQUORE APERITIVO Dis. RICARD

RICARD
Paul Ricard, inventore del pastis omonimo, è nato nel 1909 nel quartiere di Sainte-Marthe di Marsiglia. Questo uomo straordinario, che ha le sue stesse parole "mai smesso di seguire i suoi sogni", già deteneva il segreto di quello che sarebbe diventato uno dei più grandi storie di successo del 20 ° secolo. Con una passione per la chimica e il design, Paul Ricard iscrive alla Scuola di Belle Arti di Marsiglia a soli 17 anni, pur accompagnando il padre commerciante di vini nelle visite di vendita. Mentre si allontanavano da caffetteria al bar incontrare clienti, ha scoperto che ogni proprietario di un bar stava facendo la sua propria versione illegale di uno spirito molto popolare, pastis, che significa "miscela" in provenzale. Come risultato, il gusto incoerente e eccessivamente dolce miscele 'deluso intenditori. Decidere di venire con la propria ricetta, Paul Ricard ricordato Mr. Espinet, un vecchio dalla gariga che era un grande bevitore di di una deliziosa bevanda a base di anice, e ha deciso di rintracciarlo.
Nel suo laboratorio improvvisato, il giovane cominciò macerazione, distillazione e filtrazione finocchio, anice e piante provenzali, testando diverse spezie e miscele fino a che punto la ricetta nel 1932, dichiarando: "Si chiamerà Ricard, il vero pastis da Marsiglia!" All'età di 23 anni, Paul Ricard aveva appena inventato pastis, stile Marsiglia: un volume di pastis per cinque di acqua refrigerata. Nel suo entusiasmo, l'ex studente di belle arti progettato il suo primo manifesto e l'etichetta. Con l'aiuto di suo padre, il giovane inventore ha aperto la sua prima fabbrica in Sainte-Marthe sé e presto lanciato la sua pastis, al 40% vol.a rispettare le regole del tempo. E 'stato un successo immediato. Già nel 1933, le vendite hanno cominciato decollo a Marsiglia, poi in tutto il sud-est e fino a Lione. Nel 1936, il Fronte Popolare è salito al potere in Francia e ha introdotto pagato ferie. Villeggianti in cerca di mare e sole si precipitò a Provenza e Ricard immediatamente beneficiato. Nel 1938, una nuova legislazione che autorizza il 45% vol. pastis rivelato sapore pieno di Ricard, spingendo la giovane azienda alla posizione di leader di mercato. In primo luogo al mercato, Paul Ricard ha lanciato la sua prima grande campagna nazionale nel 1939. "Le pastis de Marseille" era di conquistare Parigi e l'intero paese.


Il pastis
L'aperitivo dei Marsigliesi è il pastis. Bevanda alcolica all'anice, il pastis (la parola ha la stessa origine di "pasticcio", nel senso di "miscuglio"), si beve insieme all'acqua (una parte di pastis per 5/7 parti di acqua). Per avere la denominazione di "Pastis de Marseille", la bevanda deve avere una gradazione alcolica di 45 gradi. Bevande alcoliche all'assenzio e all'anice hanno grande successo in Francia all'inizio del '900, tanto che, nel 1915, lo stato francese ne proibisce la produzione. Solo le bevande all'anice con meno di 30 gradi vengono presto autorizzate di nuovo. Negli anni '20,  Paul Ricard, un giovane marsigliese, figlio di un negoziante di vini, inventa una bevanda all'anice, troppo alcolica per essere commercializzata legalmente. La diffonde clandestinamente, finché nel 1932 non ottiene finalmente l'autorizzazione a venderla. Nasce cosi' ufficialmente il Pastis, con lo slogan "Ricard, le vrai pastis de Marseille" ("Ricard, il vero pastis di Marsiglia").
 


La reputazione di Ricard pastis è basato sulla qualità e la varietà dei suoi ingredienti naturali. Anice stellato o anice stellato cinese costituisce l'ingrediente principale. Si raccoglie nel sud della Cina, dove i migliori frutti sono raccolte a mano, e distillato una volta sul posto, al fine di preservare l'aroma di anice trasformato in olio essenziale di anice essiccati al sole. La selezione rigorosa garantisce l'utilizzo dei migliori oli essenziali di anice. La strada dei sapori prosegue in Medio Oriente alla scoperta di un altro ingrediente naturale: liquirizia. Nei locali del raccolto è la selezione di "legno" (radici) della liquirizia più aromatico. Questo è anche l'ingrediente che porta rotondità pastis Ricard e gli dà la sua leggendaria giallo. Il viaggio si conclude sulle colline della Provenza. Timo? Salvia?Maggiorana? Se il segreto è al sicuro, la famosa ricetta deve molto alle note aromatiche delle piante di Provenza ...
Degustazione
A seconda della ricetta sviluppato da Paul Ricard, pastis Ricard viene consumato fresco.
Da gustare nelle regole dell'arte, si consiglia di pagare 2 cl Ricard, poi 10 grammi di acqua fresca, e, infine, il ghiaccio.
Questo rituale libera tutti gli aromi di anice.
Nazione Francia
Produttore RICARD
Gradazione 45%

RICARD-PASTICERICARD

decoro

APERITIVI

  • All
  • ANICE
  • APERITIVI
  • COCKTAIL
  • LIQUORI
  • VERMUT
  • Default
  • Title
  • Date
  • Random